I nostri vini

I viticoltori successivi hanno voluto preservare un metodo di vinificazione tradizionale. La vendemmia viene vinificata, fermentata, lavorata nella nostra cantina.

È in cantina che opera la magia, per ottenere il meglio dalle nostre uve. Ogni annata è diversa. Spesso li paragoniamo ai bambini.

Ogni anno le nostre viti ci fanno scoprire nuovi caratteri trasmessi attraverso i suoi frutti. In cantina sviluppiamo, spingiamo o arrotondiamo solo un fenomeno già naturale. Sublimiamo ed esaltiamo solo le attuali qualità dell'annata.

I tini in cemento sono destinati alla fermentazione e quelli in acciaio inox per la conservazione.

Dal 2018 è stata integrata la termoregolazione per evitare eccessive variazioni di temperatura e preservare gli aromi fruttati desiderati.

Per la scelta del blend, ci sforziamo di trasmettere i tratti innati della personalità dell'annata e di selezionare il meglio.

Per questo siamo accompagnati da Marc Soumet, enologo e Vincent Rouby, Laborant a Saint Emilion.

Quindi, il vino selezionato viene invecchiato in botti di rovere per un periodo da 12 a 18 mesi prima di essere imbottigliato.

© 2021 | Domaine Les Chagnasses | Lalande-de-Pomerol

L’abus d’alcool est dangereux pour la santé,

à consommer avec modération